Home / APEO e Istituto europeo Oncologico

APEO e Istituto europeo Oncologico

APEO – Associazione Professionale Estetica Oncologica

APEO
APEO

Grazie alla collaborazione tra l’azienda di dermoestetica Dermophisiologique e l’Ente Regionale di Formazione, Essence Accademy, nel 2012 nasce a Milano APEO – Associazione Professionale di Estetica Oncologica, con l’obiettivo di formare estetiste specializzate in trattamenti di estetica oncologica.

Sin dalla sua costituzione APEO ha trovato il sostegno e la collaborazione di oncologi e ricercatori, specialisti in chemioterapia e radioterapia, dermatologi, chirurghi plastici e cosmetologi. Lo sforzo congiunto delle diverse figure professionali coinvolte in questo progetto è stato finalizzato alla creazione di protocolli per trattamenti di estetica oncologica efficaci e innovativi, grazie ai quali l’Estetista APEO contribuisce a proteggere la cute dei pazienti oncologici dalle tossicità delle terapie, a risolvere gli inestetismi che ne derivano e a lenire fastidi e irritazioni. Ovviamente la cura della patologia resta esclusivamente in capo alle professioni sanitarie. Tuttavia i protocolli APEO  intervengono in sinergia con le terapie mediche. Come è noto, gli effetti secondari a livello cutaneo della chemioterapia e della radioterapia sono diversi: caduta di capelli, sopracciglia  e unghie, gonfiori, cicatrici, perdita di funzionalità fisiologiche, infiammazioni, macchie, ecc. Si tratta di effetti dolorosi e invalidanti, che toccano anche la sfera psicologica e sociale del paziente, la cui esperienza di vita peggiora ben oltre la gravità intrinseca della patologia. In passato, chi si è ritrovato in questa situazione non ha sempre trovato un adeguato riscontro nelle figure professionali di riferimento. Da una parte, il personale sanitario si focalizza giustamente più sulla patologia che non sulla persona nel suo complesso psicosomatico; dall’altra, pochissime sono le estetiste in possesso delle competenze necessarie per conferire benessere a persone in terapia oncologica. Oggi, grazie alla crescente collaborazione fra le professioni mediche e le professioni del benessere e grazie ai progressi della ricerca estetico-scientifica, è possibile aver cura di sé e star bene nella propria pelle anche quando si affrontano patologie di questo tipo.

L’estetista APEO ha tutte le conoscenze teoriche e pratiche per effettuare trattamenti di bellezza e di benessere su persone che stanno affrontando le terapie oncologiche.

APEO e ISTITUTO EUROPEO ONCOLOGICO

La prima sede di attività di APEO è stato “Spazio Benessere”, il centro estetico aperto all’interno dell’Istituto Europeo Oncologico di Milano nel settembre 2012 con il consenso e l’appoggio del prof. Umberto Veronesi il quale ha sempre posto al centro della sua attività di ricerca la qualità della vita del paziente oncologico nella consapevolezza che la malattia è elaborata dal cervello e che non si può ignorare il trauma psicologico che da essa deriva.

Le Estetiste APEO, oltre a operare nel loro centro, collaborano con strutture sanitarie, ambulatori medici e farmacie. Pur nell’ovvia separazione fra le rispettive attività e competenze, questa virtuosa collaborazione fra professioni sanitarie e del benessere rappresenta un’importante novità nel panorama italiano e uno dei pochi esempi di approccio veramente olistico al benessere di persone afflitte da patologia.

 

Top